JM News Portal - шаблон joomla Продвижение

divieto daspo2Nella sezione personale su del modulo DASPO 2019, sezione AREA TECNICA - GESTIONE DASPO, è presente il procedimento necessario per effettuare la stampa del relativo modulo.

Dopo averlo firmato e scansionato (massimo 500 kb), sarà necessario reinviarlo tramite Sinfonia4You, sempre nell'apposita sezione dedicata. Per i minorenni, il documento dovrà essere firmato da un genitore.

Per chi non fosse in grado di scansionare il modello firmato ed inviarlo tramite Sinfonia4You, è possibile effettuare tale procedura in sezione, durante gli orari di apertura.

Dopo averlo caricato su Sinfonia4You, il documento originale dovrà essere consegnato in sezione entro e non oltre il 28 FEBBRAIO prossimo.

Si ricorda che la mancata consegna del modulo compilato comporterà il mancato rilascio della Tessera Federale anno 2019.

EuroComunichiamo che a partire dal 11 febbraio 2019, sarà possibile procedere al pagamento della quota associativa obbligatoria per l'anno 2019.
La quota associativa annua è pari a 50,00 Euro ed il pagamento dovrà essere effettuato in una UNICA soluzione entro e non oltre il prossimo 31 marzo 2019.

Non sono ammesse deroghe a questa scadenza.


Gli estremi per il bonifico sono:
Beneficiario: SEZIONE A.I.A. di NICHELINO
Banca: Monte dei Paschi di Siena
Filiale: Nichelino
Codice IBAN IT49Q0103030650000000590605

CAUSALE DA SEGNARE nel bonifico: "nome cognome quota associativa anno 2019"

Esempio: Angelo Bianchi QUOTA ASSOCIATIVA ANNO 2019.

La ricevuta del bonifico varra' come ricevuta di pagamento e sarà generata da Sinfonia4You una volta che il pagamento verrà registrato.
In caso eccezionale, per chi fosse impossibilitato ad effettuare il bonifico boncario, potra' pagare in contanti in sezione come accaduto negli anni passati.

tessera2018Comunichiamo che la validità delle tessere 2018, scaduta in data 31 dicembre scorso, è stata prorogata fino al 31 maggio 2019.

RTO 18 gennaio 2019 07Il 2019 è iniziato con una Riunione Tecnica a dir poco innovativa. Per una serata i locali sezionali si sono trasformati in una porzione di un impianto sportivo dove è stato possibile ripassare dal vivo un tema arbitrale molto importante: LE RIPRESE DI GIOCO.

Partendo dal presupposto che si cresce per confronto diretto e che la nostra memoria visiva è un mezzo molto potente, essa ci aiuta ad analizzare diverse situazioni paragonandole a qualcosa di già noto impresso nella mente.

Infatti ciò che è stato fatto questa sera è stato l’aver ricreato una tre quarti offensiva dove riprodurre alcune reali situazioni di gioco facendole immedesimare al direttore di gara, scelto a turno tra i tanti associati presenti durante la serata.

Ogni associato deve essere in grado di prendere in modo tempestivo la giusta decisione tecnica e disciplinare, anche in situazioni complicate ed inaspettate. Facile a dirsi, a farsi a volte un po’ meno.

Attraverso un opportuno copione, sono state simulati fisicamente molteplici episodi, includendo giocatori titolari, giocatori di riserva ed allenatori, e gli avvenimenti più complessi sono stati anche diversificati su più sfaccettature.

I ragazzi, che a turno hanno preso il taccuino in mano e che “coraggiosamente” si sono esposti di fronte ai colleghi nell’interpretare il caso limite a loro proposto, sono stati poi supportati dal resto della platea per poi arrivare congiuntamente alla decisione corretta. Il riassunto di ogni episodio e la relativa decisione tecnica e disciplinare ha permesso ad ogni associato di immagazzinare la situazione descritta in modo chiaro nella loro mente per poter attingere da questo archivio già dalla domenica successiva.

Dopo circa un’ora e mezza di confronto e piacevole analisi di casistiche, a volte ai limiti della probabilità di avvenimento, la serata è terminata sicuramente con l’arricchimento del bagaglio tecnico dei nostri giovani associati e non solo.

nichelino ecc promI nostri ragazzi che operano in eccellenza e promozione si sono ritrovati per il consueto raduno di metà campionato che si è tenuto ad Alba (CN) dove, insieme alle lezioni formative, si sono tenuti i test atletici e regolamentari.

logo silvana logo la Zaco logo Maglione logo Logho logo Piatino