JM News Portal - шаблон joomla Продвижение

RTO 18 gennaio 2019 07Il 2019 è iniziato con una Riunione Tecnica a dir poco innovativa. Per una serata i locali sezionali si sono trasformati in una porzione di un impianto sportivo dove è stato possibile ripassare dal vivo un tema arbitrale molto importante: LE RIPRESE DI GIOCO.

Partendo dal presupposto che si cresce per confronto diretto e che la nostra memoria visiva è un mezzo molto potente, essa ci aiuta ad analizzare diverse situazioni paragonandole a qualcosa di già noto impresso nella mente.

Infatti ciò che è stato fatto questa sera è stato l’aver ricreato una tre quarti offensiva dove riprodurre alcune reali situazioni di gioco facendole immedesimare al direttore di gara, scelto a turno tra i tanti associati presenti durante la serata.

Ogni associato deve essere in grado di prendere in modo tempestivo la giusta decisione tecnica e disciplinare, anche in situazioni complicate ed inaspettate. Facile a dirsi, a farsi a volte un po’ meno.

Attraverso un opportuno copione, sono state simulati fisicamente molteplici episodi, includendo giocatori titolari, giocatori di riserva ed allenatori, e gli avvenimenti più complessi sono stati anche diversificati su più sfaccettature.

I ragazzi, che a turno hanno preso il taccuino in mano e che “coraggiosamente” si sono esposti di fronte ai colleghi nell’interpretare il caso limite a loro proposto, sono stati poi supportati dal resto della platea per poi arrivare congiuntamente alla decisione corretta. Il riassunto di ogni episodio e la relativa decisione tecnica e disciplinare ha permesso ad ogni associato di immagazzinare la situazione descritta in modo chiaro nella loro mente per poter attingere da questo archivio già dalla domenica successiva.

Dopo circa un’ora e mezza di confronto e piacevole analisi di casistiche, a volte ai limiti della probabilità di avvenimento, la serata è terminata sicuramente con l’arricchimento del bagaglio tecnico dei nostri giovani associati e non solo.

tessera2018Comunichiamo che la validità delle tessere 2018, scaduta in data 31 dicembre scorso, è stata prorogata fino al 31 maggio 2019.

legeaCome riportato dal sito aia-figc.it, FIGC e LEGEA hanno raggiunto l’accordo per la sponsorizzazione tecnica e la fornitura ufficiale dell’abbigliamento sportivo dell’Associazione Italiana Arbitri a partire dalla Stagione Sportiva 2019/2020 e con una durata triennale. LEGEA, brand storico italiano di abbigliamento sportivo, grifferà i kit gara, lo sportswear di allenamento e di rappresentanza e anche le calzature con una collezione innovativa e dedicata all’AIA.

Alla base della partnership c’è la volontà comune di garantire prodotti di qualità con prezzi accessibili e dalla facile reperibilità sul mercato grazie alla capillare rete distributiva di LEGEA, favorendo l’uniformità dell’abbigliamento della classe arbitrale FIGC. dalla Serie A alle Sezioni locali. “Siamo molto soddisfatti - commenta il Presidente della FIGC Gabriele Gravina – che Legea abbia scelto di investire sull’Associazione Italiana Arbitri, una delle eccellenze del calcio italiano. Siamo sicuri che tutto il sistema trarrà benefici da questa partnership, dal vertice alla base”.

“Per Legea è una grande opportunità quella di sponsorizzare gli arbitri italiani - dichiara il Presidente del’AIA, Marcello Nicchi - messa a disposizione dalla Federazione, che ha intrapreso nuove formule di partnership, con risorse da destinare al mondo arbitrale. Noi ci aspettiamo molto ma siamo convinti che verremo ripagati delle aspettative”. “Siamo onorati ed orgogliosi - commenta Luigi Franco Acanfora, Amministratore Unico, Legea S.p.A. - di essere stati scelti dalla FIGC e dall’AIA.

Accompagnare gli arbitri italiani ed entrare nel mondo arbitrale rappresenta un traguardo storico per la nostra azienda nonché la definitiva consacrazione del brand LEGEA nel panorama nazionale ed internazionale. Siamo pronti ad affrontare questa nuova sfida e mettiamo a disposizione dell’AIA e della FIGC le nostre competenze per il perseguimento degli obiettivi congiunti”.

nichelino ecc promI nostri ragazzi che operano in eccellenza e promozione si sono ritrovati per il consueto raduno di metà campionato che si è tenuto ad Alba (CN) dove, insieme alle lezioni formative, si sono tenuti i test atletici e regolamentari.

corso2019Sono ufficialmente aperte le iscrizioni al Corso Arbitri riservato a uomini e donne di età compresa tra i 15 e i 34 anni.

• Ingresso gratuito in tutti gli stadi d’Italia ✅

• Rimborso spese per ogni gara arbitrata ✅

• Divisa ufficiale A.I.A.✅

Il corso, completamente gratuito, si terrà a partire nei primi giorni di febbraio.

 Ti aspettiamo!

Richiedi informazioni sul corso

L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

logo silvana logo la Zaco logo Maglione logo Logho logo Piatino