JM News Portal - шаблон joomla Продвижение

Monza C5 2018Ancora volta la squadra di calcio a 5 sezionale vede sfumare in finale la vittoria.

Durante lo svolgimento della XV edizione del torneo "Rinaldo Baracchetti" organizzato dalla sezione di Monza, dopo un girone eliminatorio finito a punteggio pieno, ed un quarto di finale passato con qualche difficoltà di troppo, in semifinale c'è stato il derby piemontese contro la sezione di Pinerolo (1-1 fine gara) vinto dai merli di Nichelino ai tiri di rigore, la sezione di Legnano toglie la vittoria ai nostri colori.
Dopo una combattuta finale che ha visto la nostra squadra rimontare ben due volte (da 2-0 a 2-2 e poi dal 3-2 fino al 3-3 finale) ma ci ha visto cedere sul più bello, cedendo l'onore delle armi solo dopo i tiri di rigore.
Ci stiamo avvicinando sempre di più alla meta... al prossimo torneo...

 

SezioneNichelinoLa nostra squadra sezionale vince nuovamente il Memorial Angelo Cortese (1-1 al termine dell'incontro e vinta ai rigori su Real Torino - Torino 1) sfatando il tabù delle finali visti i precedenti dei tornei di Messina.
Dopo un girone perfetto (9 punti conquistati con 10 gol fatti e solo 1 subito), la semifinale contro Casale Monferrato si rivela più ostica del previsto (2-1) ma il solito Luca Lo Chiatto (capocannoniere del torneo, che bissa quello di Messina), riesce a portare la squadra in finale contro Real Torino (Torino 1) che, in un derby sezionale, ha battuto 5-0 l'Atletico Torino.

Finale molto combattuta dove i gol sono arrivati solo su tiri piazzati ad inizio e a fine gara (magristrali punizioni sotto al sette) e naturale conclusione ai rigori dove il nostro caposaldo Quarà ipnotizza i rigoristi torinesi e ci porta nuovamente a vincere il torneo.

Da sottolineare che la finale è stata diretta dall'amico Gianluca Manganiello (PIN) e da Fabio Comito (TOR) e Mariagiovanna Alibrandi, componenti Cra

Image1289

TorneoAluOttimo quarto posto per la nostra squadra di calcio a 5 nel torneo Alù organizzato dalla sezione di Collegno.
Dopo un girone di qualificazione concluso al terzo posto, la nostra squadra ha superato nella fase ad eliminazione diretta le sezioni di Torino 1, Torino 2 per poi incontrare in semifinale la sezione di Milano.
Rocambolesca finale dove ha visto la nostra squadra in vantaggio per 2-0 per poi essere rimontata e superata fino al 4-2. Il gol del capitano Bompard ha riacceso temporanemente la speranza infranta definitivamente sui guantoni del portiere di Milano che ha opposto resistenza e respinto i tiri liberi concessi a fine gara (4-3 ndr). Nella finalina di consolazione, dopo un 0-0 con poche emozioni, ha visto vincere la sezione di Collegno 2.

Nella finale primo e secondo posto, invece, la vittoria è andata alla sezione di Milano su Collegno 1 dopo un'infinita serie di tiri di rigore.
Durante la premiazione, la nostra sezione è stata insignita anche della coppa disciplina per la correttezza dimostrata durante il torneo

italia olanda218Durante Italia - Olanda che si è svolta lunedì 4 giugno 2018, la nostra sezione è stata rappresentata dagli amici e colleghi Giorgio Cappotto e Theodor Pindariu che, in veste di accompagnatori FIGC, hanno gestito la parte MEDIA accogliendo i giornalisti accreditati durante i 4 giorni relativi alla manifestazione sportiva.

Riportiamo le sensazioni ed emozioni dei colleghi:

 

 

 

 

 

 

 

 

"Aver fatto nuovamente parte dell’attività media della FIGC è stata un’esperienza unica per cui mi ritengo davvero fortunato.

In questi giorni ho avuto modo di captare la professionalità ed il savoir faire dei membri dello staff organizzativo che opera dietro ad ogni partita della nostra nazionale, occupandosi veramente di tutto: dalle procedure di accredito media fino al reperimento dei giocatori per la conferenza post-partita.

Un’esperienza intensa dal punto di vista delle emozioni da me vissute e con la quale spero di aver ben speso il nome della mia sezione di appartenenza"

Giorgio Cappotto

 

Cappotto2018

 

“Quando Giorgio mi ha chiamato per darmi la notizia, non ci potevo credere! Per la seconda volta ero stato scelto per collaborare con la FIGC in occasione di una partita della nostra nazionale.La sorpresa è stata ancora più piacevole sapendo che il nostro responsabile, Diego Antenozio, aveva chiesto esplicitamente di me e di Giorgio!
Nonostante siano stati 4 giorni pieni di lavoro, è stato impossibile non apprezzare e non ammirare la precisione e la professionalità con le quali gli addetti al lavoro ci hanno seguito, consigliato, aiutato. Le cose che abbiamo imparato e quelle che ci porteremo dietro sono innumerevoli. 
Quella che mi ha segnato di più è sicuramente il fatto di poter aiutare e poter collaborare 
con gente affermata, oramai da anni, nel proprio lavoro come gli addetti della FIGC.
Non dimentichiamoci però del supporto importantissimo offerto da alcuni membri della gestione eventi della Juventus.
Per ultima ma non meno importante , voglio ringraziare la Sezione Aia di Nichelino, della quale faccio parte, che mi ha permesso di rivivere un’esperienza del genere!”

Theodor Pindariu

 

Pindariu2018

 

____________________

La riproduzione di articoli pubblicati sul sito Internet "aianichelino.it" non necessita di preventiva autorizzazione da parte dell'autore. E' indispensabile tuttavia riportare in calce agli stessi la citazione della fonte di provenienza dell'articolo ed il nome dell'autore.

C11 Torneo Stretto 2A distanza di un anno, e sempre contro la Sezione di @AIANola, la nostra squadra di calcio ad 11 si è dovuta arrendere in finale con la più compatta squadra partenopea.

Dopo un girone di qualificazione chiuso in testa alla classifica con 5 punti (lasciandoci alle spalle Nola e Locri), la nostra squadra ha raccolto altri 4 punti nel successivo girone di qualificazione (con Reggio Calabria ed Ercolano).

I 9 punti in classifica hanno permesso alla formazione nichelinese di arrivare 4 in classifica generale facendoci così scontrare contro la sezione di Acireale nei quarti di finale.

Quarto di finale vinto 1-0 grazie al solito gol di Luca Lo Chiatto (autore di 5 reti complessive che gli hanno permesso di vincere la classifica marcatori).

Le semifinali di domenica mattina hanno visto di fronte le sezioni di Nola contro Messina e Nichelino contro Catanzaro.

Se nella prima semifinale il risultato è stata in bilico fino alla fine (Nola ha avuto la meglio su Messina vincendo per 1-0), nella nostra semifinale il risultato non è stato mai in dubbio visto che la nostra squadra ha vinto per 3-0.

Finale bis e risultato bis.

Infatti, sotto un cocente sole siciliano, la squadra campana ha vinto meritatamente 2-0 contro i nichelinesi, arrivati troppo stanchi nella partita decisiva del torneo.

Da rimarcare il premio di capocannoniere ritirato da Luca Lo Chiatto ed il premio di squadra simpatia attribuito alla nostra squadra.

Alla prossima edizione


____________________

La riproduzione di articoli pubblicati sul sito Internet "aianichelino.it" non necessita di preventiva autorizzazione da parte dell'autore. E' indispensabile tuttavia riportare in calce agli stessi la citazione della fonte di provenienza dell'articolo ed il nome dell'autore.

logo silvana logo la Zaco logo Maglione logo Logho logo Piatino